lucernari1 1
1
2
2
3
3
4
4
5
5
6
6
7
7

Fornitura e posa di sistema di apertura per evacuazione fumo e calore realizzato in conformità alla norma UNI 9494, con angolo di apertura a 120°,costituito da telaio (con configurazione tubolare) e controtelaio (con configurazione a Z) in alluminio estruso naturale lega UNI 6060, assemblato per cianfrinatura, completo di guarnizioni in alfaprene (sul telaio) ed in espansolene a cellule chiuse (sul controtelaio), cerniere in alluminio, rivetti e viterie in acciaio inox. Il dispositivo di apertura è composto da cilindro telescopico a tre sfili a funzionamento misto gas/olio, fulcrato tra due staffe parallele in acciaio zincato, valvola termica con chiavistello di ritegno dell'anta mobile, bombola CO2 da gr. 60, fialetta vetrosa termosensibile tarata a 68°. In condizione di evacuazione il sistema utilizza due blocchi meccanici posti sui lati normali al lato delle cerniere, atti a garantire la stabilità di apertura anche con spinte di vento di 1200 N/mq. . La possibilità di sgancio manuale dall'esterno è data da un perno (asportabile) associato all'estremità del chiavistello. Tutti i tubi preposti all'alimentazione dei cilindri sono in teflon protetto da doppia calza in acciaio inox.
L'apertura è garantita anche con vento contrario spirante ad una velocità di 15 mt./sec.
Il dispositivo Free Smoke può inoltre essere collegato ad un impianto di apertura a distanza di tipo pneumatico senza l'aggiunta di alcun altro accessorio. L'evacuatore sopradescritto è corredato di Rapporto di Prova secondo quanto previsto dalla Legge 4 gennaio 1968 n. 15 ed all'art. 3 del D.P.R. n. 130 del 25 gennaio 1994 in materia di autocertificazione, sottoscritto da un tecnico iscritto nei ruoli professionali relativi a quanto previsto dalla Legge 818 del 7 dicembre 1984.